Sai perché molti Business sono in crisi?

strategia_nuvola

chiuso-per-fallimento

Sai perché molti Business sono in crisi?

Oggi molti business sono in crisi perché solo il 5% delle imprese viene progettato da un imprenditore, mentre il 95% viene creato da zero da singoli tecnici bravi nel loro settore ma che non hanno alcuna competenza imprenditoriale. Questo è il motivo principale per cui il 90% delle aziende fallisce entro 5 anni, e un ulteriore 90% delle sopravvissute fallisce nel giro dei successivi 5 anni. Quindi, entro 10 anni, il 99% delle aziende non esiste più.
Qual è il problema? Che il nostro imprenditore è sì tanto bravo, ma a volte non sa nulla di come mettere in piedi una azienda. Non sa nulla di gestione del personale. Non sa nulla di marketing né di come portare le persone al suo Business.
Il 99% delle aziende soffre la crisi perché create da “tecnici” bravi nel loro mestiere ma privi di capacità imprenditoriali. Alcuni nascono Imprenditori. Ma per tutti gli altri c’è solo una strada. Ed è quella di diventare imprenditore. Di capire i meccanismi che regolano le leggi del mercato e la progettazione di aziende, di apprendere la capacità di staccarsi dall’azienda per renderla indipendente.
Io parlo da imprenditore. E non ci sono nato. Lo sono diventato negli anni, con le esperienze, con gli errori e le bastonate. E con la formazione, i libri, i corsi, i mentori. E con l’esempio dei migliori imprenditori italiani che ho conosciuto in questi anni.
La grande lezione che ho imparato in questi anni è stata quella di capire che l’imprenditore non deve lavorare nell’azienda, diventandone il collo di bottiglia, ma sull’azienda, occupandosi del sistema, delle performance e del marketing.
Il tecnico deve trasformarsi in imprenditore, e delegare la produzione a terzi. Al contrario, gli imprenditori di oggi, quelli in crisi, continuano a seguire la produzione, di cui sono esperti e appassionati, e trascurano il marketing, che è invece l’unico modo per portare l’azienda in alto.
Ciò non vuol dire che devi fare tu il marketing operativo, ma devi essere TU a conoscere le strategie di marketing, decidere la direzione e solo dopo delegare la parte tecnico-operativa a qualche esperto.
Non puoi lasciare che sia il ragazzo del marketing a decidere il futuro tuo e della tua azienda.
Cosa significa oggi fare marketing? Significa sapere rispondere a queste 3 semplici domande:
1. Dove trovare i clienti?
2. Come portarli nel tuo business?
3. In che modo chiudere le vendite?
Ora, per aggiornare le tue conoscenze in materia, puoi seguire qualche Master o leggere qualche libro. Oppure puoi chiedere consiglio a qualche esperto del settore che abbia per lo meno raggiunto già buoni risultati.

Share:

Author: Massimiliano Paolucci

Sono Massimiliano Paolucci, imprenditore e consulente di marketing e finanza straordinaria. Autore di " IL TUO SUCCESSO SU FACEBOOK" , " STRATEGIA DI WEB-MARKETING" .Ho aiutato centinaia di imprenditori a lanciare il proprio business in Rete, ho contribuito a risollevare importanti aziende italiane ed internazionali.

Lascia i tuoi commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.