Marketing per pagine Facebook entriamo nel merito della questione. Cercheremo di rispondere alle domande più frequenti di chi si approccia per la prima volta al vasto universo delle pagine Facebook:

Come si può aumentare il fatturato tramite Facebook? Quali sono le mosse di Marketing per pagine Facebook più azzeccate per la mia attività? Come deve muoversi un professionista per ottenere risultati tangibili?

Innanzitutto è fondamentale stabilire una fascia di mercato. Se, per esempio, siete venditori di abbigliamento giovane, proponete post mirati a un pubblico sbarazzino e dinamico, prediligete immagini contemporanee e dalle tinte forti. Condividete curiosità, mode e eventi legati ai giovani. Informatevi su cosa piace ai ragazzi. Studiate letteralmente il vostro target e carpite quante più informazioni possibili.

Fissate l’obiettivo del Marketing per pagine facebook.

Desiderate incrementare le vendite di uno o più prodotti? In questo caso sarà necessario offrire sconti, immagini accattivanti e avere un servizio clienti forte, che segua il compratore e lo indirizzi verso la vostra merce vincente. Volete potenziare gli accessi al sito web? Proponete articoli e link alle sezioni più interessanti del vostro sito. Non dimenticate di tenere sempre aggiornato il portale, altrimenti si creerà discrepanza.

Generate traffico. Una volta compiuto il passo fondamentale di invito agli amici, coinvolgete numeri più alti di utenti generando sondaggi, ponendo domande, producendo interazione. Interagire è fondamentale per qualsiasi attività commerciale.

Non siate spam, ma contenuto. Inutile postare ripetutamente la pubblicità della vostra pagina su gruppi o altro. L’unico risultato che otterrete è il ban! Meglio utilizzare l’escamotage di un post ben costruito che non mira solamente alle vendite, ma fornisce anche spunti.

Mantenete uno stile riconoscibile per tutti i vostri Social Network e siti web. Oltre al vostro logo, sempre ben visibile è indispensabile delineare una forma che vi contraddistingua dagli altri. Fate di un dettaglio, il vostro “marchio di fabbrica”.

Qualche suggerimento in più atto al successo della vostra attività di Marketing per pagine Facebook

Prendete spunto dalle aziende di successo, ma non imitatele, create un vostro modo di comunicare. Loro esistono già e non servono copie carbone.

 Metteteci la faccia, mostrate qualche vostra fotografia e del vostro staff, la componente umana infonde fiducia e vi rende reali.

Date una immagine di successo, ma non di spocchia. Nessuno vuole avere a che fare con un imprenditore maleducato e che si auto pone su un piedistallo. Successo e modestia possono andare di pari passo.

Le sponsorizzazioni a pagamento

Sponsorizzare post, pagine o siti web correlati alla pagina è semplice e veloce, ma spesso è un’arma a doppio taglio. Se non si definisce un target preciso c’è il rischio di attirare un pubblico sbagliato e nuocere alla propria attività, senza contare la perdita di denaro impiegato per lo sponsor. Esempio: Se vendiamo abbigliamento da signora a Bari e vogliamo sponsorizzare un post di sconti di fine stagione, sarà necessario stringere la sponsorizzazione a Bari e zone limitrofe, limitare l’età e il sesso degli acquirenti e inserire un annuncio che utilizzi termini diretti, ma educati e con un linguaggio medio alto.

Avete una somma di denaro da investire? Rivolgetevi a qualche agenzia seria di consulenza Marketing. Approfondiremo la realtà della consulenza aziendale nel prossimo articolo.

marketing pagine facebook


Massimiliano Paolucci
Massimiliano Paolucci

Sono Massimiliano Paolucci, imprenditore e consulente di marketing e finanza straordinaria. Autore di " IL TUO SUCCESSO SU FACEBOOK" , " STRATEGIA DI WEB-MARKETING" .Ho aiutato centinaia di imprenditori a lanciare il proprio business in Rete, ho contribuito a risollevare importanti aziende italiane ed internazionali.

Lascia i tuoi commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.