La Chiave per Battere la Concorrenza

Concorrenza

Qual'e' la Chiave per Battere la Concorrenza

Ci siamo passati tutti...abbiamo un'idea, vogliamo cominciare un nuovo progetto, ma ci basta un'occhiata ai concorrenti già presenti sul mercato per paralizzarci del tutto.

Ma lascia che ti dica una cosa: se investi lo stesso tempo e la stessa energia che usi per cercare su google informazioni sui tuoi concorrenti e alimentare la tua sindrome da inferiorità, nel concentrandoti sul tuo business, vedrai che spiccare anche sui concorrenti più grandi, non è impossibile.

Studia la concorrenza, certo, ma smetti di usare quelle informazioni per fare sciocchi confronti.

Se stai cominciando adesso, è assolutamente normale che tu sia più piccolo.

Ora mentre studi il mercato che ti trovi davanti, cerca di individuare i buchi che puoi riempire.

Quello che i tuoi concorrenti non stanno facendo ma che sei certo potrebbe migliorare drasticamente l'esperienza dei consumatori.

Quando ho cominciato, anche io ero praticamente ossessionato da tutte le paure possibili e immaginabili sui concorrenti della nicchia.

Ma poi ho spostato l'attenzione su cosa mancava, cercando di capire che cosa potessi fare di unico con le risorse che avevo a disposizione, per farmi largo nella massa.

Ed è stato a quel punto che ho cominciato a parlare di web marketing cercando di rendere una materia piuttosto noiosa un po' più interessante.

E visto l'entusiasmo generale con cui è stata accolta l'iniziativa, da quel momento il mio blog è diventato uno dei pilastri centrali per diffondere il mio messaggio.

Quindi, pensa a che cosa potresti fare di diverso nella tua nicchia.

E poi fallo, cambia gli standard e non è escluso che così facendo tu possa renderti quei concorrenti tanto temuti, degli ottimi partner.

Come?

Qualche anno fa Khailee ha creato un sito chiamato Groupsmore , in diretta concorrenza con Groupon, ma in un area geografica non ancora coperta dal gigante.

E indovina che cosa è successo?


Khailee ha venduto il suo business a groupon per una vera fortuna.

Quindi non aspettare oltre.

Attivati, analizza il mercato ma invece che paragonarti ai concorrenti e chiuderti a riccio nei tuoi timori, individua gli spazi vuoti che puoi riempire.

Aree in cui la concorrenza - magari proprio per le sue enormi dimensioni - non riesce a garantire come potresti fare tu.

Potrebbe trattarsi di aree geografiche non ancora coperte, o bisogni del mercato non ancora soddisfatti.

E questo in fin dei conti è l'essenza del marketing: scoprire bisogni e soddisfarli.
Per ora è tutto, non dimenticare di lasciarmi un commento qui sotto con la tua opinione e di condividere questo articolo se ti è piaciuto.

Share:

Author: Massimiliano Paolucci

Sono Massimiliano Paolucci, imprenditore e consulente di marketing e finanza straordinaria. Autore di " IL TUO SUCCESSO SU FACEBOOK" , " STRATEGIA DI WEB-MARKETING" .Ho aiutato centinaia di imprenditori a lanciare il proprio business in Rete, ho contribuito a risollevare importanti aziende italiane ed internazionali.

Lascia i tuoi commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.