Come e quando scrivere i post

woman-882568_1920COME E QUANDO SCRIVERE I POST

Sicuramente la risposta del pubblico è l’elemento fondamentale. Numero degli iscritti (naturali), interazioni (like, retweet, +1, repin), commenti ma soprattutto condivisioni on platform ci aiutano a capire il successo dell’attività social nelle singole piattaforme ma a questo, quando si parla di business, va associata una attenta misurazione del traffico verso il sito tramite i più comuni strumenti di analytics.
Quando si creano contenuti per i social, infatti, è sì importante divertire e interessare ma anche proporre, offrire spunti e novità. Questo lo si può fare attraverso l’inserimento di link che esternamente rimandano a proposte, meglio contenuti originali, residenti sul sito al fine di capire anche quanto traffico può esser generato partendo dai social.

 

Esiste una ricetta del post perfetto?
Come spesso rimarchiamo, è possibile individuare il post perfetto per il proprio target, analizzandolo in rapporto alle azioni degli utenti. Alla base comunque c’è l’idea di lavorare sull’appeal del contenuto che andrà pubblicato, il che può voler semplicemente dire che bisogna adottare piccoli accorgimenti che lo rendano migliore rispetto ad altri. Uso di immagini ad alta definizione, status emozionali o curiosi, contenuti che coinvolgono e incentivano l’interazione tra la community e valore sono alcune delle pratiche che si possono adottare.
Un bel lavoro di infografica,, rappresenta in modo interessante delle linee guida per la costruzione dei post social perfetti sia a livello di presentazione del contenuto ma anche in termini di timing migliore e peggiore di pubblicazione. L’infografica prende in esame Facebook, Twitter, Pinterest, Google+ e Linkedin.
Ore migliori e peggiori
Iniziando proprio dall’analisi dell’ora ideale per la pubblicazione, è evidenziato che nella maggioranza dei casi, il primo pomeriggio è il momento migliore per pubblicare sui social. La fascia migliore è quella che va dalle 13 alle 16 e vi rientrano Facebook, Twitter e Pinterest; Google+ e Linkedin sono mattutini e l’efficacia dei post su questi canali è la mattina tra le 7 e 11.
Pinterest è invece l’unico canale che funziona anche nella serata: dalle 20 all’1 di notte un post su questo canale riscuote interesse.
Tra le ore peggiori di pubblicazione, come si può ben immaginare, vi sono quelle serali e notturne. Omogeneamente su ogni canale è meglio evitare di pubblicare contenuti, pena la non visibilità, nelle ore che vanno dalle 17 alle 8 del giorno dopo.
Come gestire i profili social con HOOTSUITE
Come gestire contemporaneamente tutti i tuoi profili
hootsuite è una “Social Media Management Dashboard”, cioè una piattaforma che permette di condividere con un click i tuoi contenuti su tutti i tuoi social network contemporaneamente. Non richiede l’istallazione di alcun software e viene gestito online tramite il proprio browser. Su Chrome esiste una App – così come nel Plystore per la versione mobile, e di recente è stata aggiunta su Chrome la funzione “hootlet” che fa comparire un tasto sul vostro browser per agevolare la condivisione tramite Hootsuite.
Quando ho iniziato la mia attività pochi anni fa, in poco tempo ho aperto 2 profili Facebook, un paio di pagine Facebook, 2 profili Twitter, un profilo e una pagina Google Plus e un profilo Linkedin. Inizialmente non avevo tanti articoli da condividere e potevo gestire tutto senza problemi, ma in breve tempo mi sono reso conto che i contenuti erano troppi e che condividerli uno per uno su ogni profilo mi portava via troppo tempo.
Così ho cercato su internet un software per il “Social Media Management” e dopo averne provato qualcuno ho scelto Hootsuite.
Perché ho scelto Hootsuite
Hootsuite mi permette di condividere un post su tutti i miei gruppi Facebook e avendone oltre 300 è un gran bel vantaggio. Le altre piattaforme (che io sappia) non hanno questa funzione.
Hootsuite ha 3 Versioni Free (gratis), PRO a 9€ al mese ed Enterprise a 75 euro al mese. La versione a 9 euro al mese è veramente ottima per gestire il business di una sola persona e il costo è veramente accessibile, mentre i costi delle altre piattaforme sono superiori.
Hootsuite ha un Blog che oltre a condividere articoli sullo sviluppo della piattaforma, pubblica anche articoli utili per il web marketing
Adesso che utilizzo la piattaforma da un po’ posso inserire altri aspetti che me la fanno apprezzare
L’assistenza risponde in tempi rapidi
Lo staff è gentile e competente
La maggior parte dei comandi della piattaforma sono state tradotte anche in Italiano
L’azienda ha da poco aperto una sezione rivolta al mercato Italiano
La piattaforma ha rilasciato diverse app per utilizzare anche altre Social Network

About The Author

Massimiliano Paolucci

Sono Massimiliano Paolucci, imprenditore e consulente di marketing e finanza straordinaria. Autore di " IL TUO SUCCESSO SU FACEBOOK" , " STRATEGIA DI WEB-MARKETING" .Ho aiutato centinaia di imprenditori a lanciare il proprio business in Rete, ho contribuito a risollevare importanti aziende italiane ed internazionali.

Lascia i tuoi commenti

Leave A Response

* Denotes Required Field